La radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica

la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica

Perchè si formano i calcoli. L'urina è formata da una base di acqua e da numerosissime sostanze, molti di queste sali, in soluzione. Iniziamo il nostro discorso con un semplice esempio: immaginiamo di avere un bicchiere d'acqua e di sciogliere in essa del sale da cucina. Versiamo un la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica di sale, mescoliamo e dopo un po' vediamo che i cristalli di sale sono spariti: tutto il sale è ora in soluzione, si dice che la soluzione è sotto-satura. Possiamo aggiungere ancora del sale e anche questo si scioglierà completamente; ma da un certo punto in avanti, il sale ulteriormente aggiunto non si scioglierà più, e si depositerà sul fondo, perchè la soluzione sarà divenuta sovra-satura per il cloruro di sodio ovviamente se versiamo un'altra sostanza, questa si scioglierà ancora bene. Se vorremo riportare in soluzione il sale depositato sul fondo, potremo aggiungere dell'acqua, e il sale in eccesso si scioglierà prontamente, perche la soluzione sarà diventata nuovamente sottosatura. Questo semplice esempio per dire che quando l'urina diventa sovrasatura per un sale, questo sale precipiterà in cristalli. Tranne una importante eccezione data dai calcoli di acido urico, gli aggregati litiasici non tornano più in soluzione in misura significativa, neppure rendendo la soluzione sottosatura. La precipitazione dipende anche da altri fattori, in particolare fattori chimici quali il pH della soluzione. Ad esempio i sali di acido urico tendono a precipitare già a concentrazioni minori se il pH dell'urina è acido, mentre un pH alcalino riporta in soluzione anche i cristalli già precipitati ed aggregati Trattiamo la prostatite la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica.

Antigene prostatico specifico esami di laboratorio

Traumi del rene: management. Infezioni renali acute e croniche. Imaging delle disfunzioni del pavimento pelvico. Pelvi acuta infiammatoria e non infiammatoria. Diagnostica per immagini della patologia prostatica benigna.

I calcoli urinari sono ben evidenti all'ecografia quando si trovano nelle cavità renali, nei tratti di uretere immediatamente a valle del giunto pielo-ureterale e la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica a monte della vescica, nella vescica; con l'ecografia è invece praticamente impossibile vedere i calcoli nella porzione centrale dell'uretere, ed è in ogni caso difficile vedere calcoli piccoli in soggetti obesi o con spiccato meteorismo intestinale.

L'ecografia è molto utile nel rilevare una eventuale dilatazione delle vie escretrici, segno indiretto della presenza di un calcolo che non sia stato possibile evidenziare direttamente, e in ogni caso dato utile a completare il quadro clinico. In presenza di situazioni di Trattiamo la prostatite dubbia si ricorre alla TC con tecnica a strato sottile, per non rischiare di non comprendere nelle scansioni un piccolo calcolo : ormai si tratta di un esame facilmente eseguibile anche in urgenza nella maggior parte dei pronti soccorsi, e con le nuove macchine è un esame di veloce esecuzione.

In caso di colica è anche indispensabile eseguire alcuni esami ematochimici, essenzialmente per controllare gli indici di flogosi leucociti, proteina C reattiva e la funzionalità renale creatinina, azotemia, potassioed un esame delle urine con valutazione del pH e ricerca di cristalli nel sedimento i cristalli hanno una forma ben precisa che dipende dal sale da cui sono formati, quindi un buon esame microscopico del sedimento spesso fornisce utili indicazioni sulla natura dei calcoli.

Curare la litiasi urinaria con i farmaci. Gli unici calcoli che possono sciogliersi sono, come è stato accennato, i calcoli di acido urico in purezza, a patto di riuscire a portare stabilmente il pH urinario intorno a valori di 7; su questo principio si basa la terapia litolitica che utilizza sali a reazione alcalina il semplice bicarbonato di sodio o altri preparati farmaceutici appositamente studiati da assumere per via orale in dosi refratte nella giornata e aggiustate in base all'automisurazione del pH.

In pratica il paziente parte da una dose standard in tre somministrazioni, ed esegue un controllo del pH urinario prima di ogni somministrazione; a seconda del valore misurato, la dose potrà essere aumentata o diminuita. Di norma possono essere espulsi calcoli fino a mm di diametro, ma è possibile l'espulsione spontanea anche di calcoli di poco più voluminosi; le la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica probabilità di espulsione si hanno entro 20 giorni dall'inizio della sintomatologia, un calcolo specie se voluminoso che non ha cambiato posizione nei primi 20 giorni difficilmente sarà passibile di espulsione spontanea in seguito.

Anche se, come è logico, c'è una certa pressione da parte dei pazienti per tentativi ripetuti di terapia espulsiva invece di un trattamento endoscopico, è importante valutare con obiettività le reali possibilità di una espulsione spontanea e contemporaneamente i rischi di una complicanza infettiva prima di decidere se procedere a terapia medica o a una procedura endoscopica. I pazienti devono essere informati della necessità di rivolgersi con urgenza all'urologo curante o al pronto soccorso in caso di rialzo febbrile per la necessità di procedere al drenaggio della via escretrice.

Tutto dall'esterno: la litotrissia ad onde d'urto. Quando un calcolo è di dimensioni superiori al centimetro, l'espulsione diventa assai poco probabile, la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica spesso il calcolo non si impegna neppure nell'uretere ma rimane nei calici o nella pelvi. Il fuoco è il punto in cui l'onda d'urto ha la massima intensità; se in quel punto c'è un oggetto rigido come il calcolo, questo si spaccherà; i tessuti molli circostanti invece, oltre a non ricevere l'energia concentrata in un solo punto, assorbono l'onda d'urto di norma senza subire danni rilevanti anche se sono possibili casi di sanguinamento e formazione di ematomi perirenali in seguito a trattamenti ESWL.

Complicazioni associate a stati carenziali o dismetabolici. Sindromi neurologiche paraneoplastiche. Complicazioni della chemioterapia. Complicazioni della radioterapia. Complicazioni del trapianto di elementi emopoietici. La pelle corrispondente alle posizioni di fissaggio del telaio sulla testa viene detersa.

Un anestetico locale viene iniettato nei siti di inserzione dei pins del telaio sulla testa. Le immagini acquisite verranno utilizzate da un computer per la progettazione del vostro trattamento. Potrete sdraiarvi su un tavolo scorrevole. Un casco speciale, chiamato casco collimatore, viene montato sul telaio fissato alla testa. Il casco collimatore ha fori, che permettono ai fasci di radiazione di passare attraverso di essa nel cervello con un metodo molto preciso determinato da un computer.

Prostatite cronica

Imaging dell’Apparato Urogenitale

Avrete a disposizione un citofono per comunicare con il team. Essi saranno comunque in grado di sentirvi in ogni momento. Sarete anche osservati attraverso un monitor video. Il numero di trattamenti dipende dalla vostra situazione specifica.

Quando la sessione di trattamento è finita, il tavolo di trattamento la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica fuori dalla macchina Gamma Knife. Comitati regionali. La nostra storia. Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo. Come diffondiamo l'informazione scientifica. Ultimo aggiornamento: 17 novembre Il sistema nervoso centrale è costituito da due parti: l' encefalo e il midollo spinale. Il sistema nervoso centrale è anche alla base delle funzioni sensoriali la vista, l'olfatto, il tatto, l'udito e il gustodelle emozioni e di tutte le attività superiori quali la memoria e l'apprendimento.

L' encefalo è un organo spugnoso e soffice, suddiviso in tre parti: il cervello, il cervelletto e il tronco cerebrale. Il cervello è la parte più voluminosa, divisa in due porzioni simmetriche chiamate emisferi destro e sinistroche controllano ciascuna le funzioni della metà opposta del corpo. Ogni emisfero è organizzato in quattro lobi : il frontaleil parietaleTrattiamo la prostatite occipitale e il temporaleadibiti a compiti specifici.

Vi sono, poi, strutture profonde come l'ipofisil' ipotalamol' ippocampo e l' amigdala che controllano diverse funzioni, tra cui quelle emotive. Il cervelletto è più piccolo dell'encefalo ed è situato sotto di esso e posteriormente. La radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica responsabile dell'equilibrio e della coordinazione e controlla attività complesse come parlare e camminare.

La terza parte del cervello, detta tronco cerebralecollega l'encefalo al midollo spinale e regola molte delle funzioni fondamentali del corpo come la respirazione, il mantenimento della temperatura corporea e della pressione sanguigna.

Gamma Knife – Radiochirurgia Stereotassica

Il midollo spinale la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica composto da un insieme di nervi, cellule e fibre nervose che corrono dalla testa fino alla zona lombare all'interno del canale vertebrale.

Il suo compito è trasferire gli stimoli dalla periferia al cervello e, in senso inverso, i messaggi del cervello ai vari impotenza. Il sistema nervoso è la parte più delicata e importante di tutto l'organismo umano e, per questo, è protetto da una serie di barriere. Tra queste vi sono le meningimembrane che lo avvolgono per tutta la sua lunghezza e che attutiscono gli urti, insieme Prostatite un liquido chiamato liquorprodotto in una zona cava dell'encefalo suddivisa in quattro ventricoli.

Il liquor deve anche rifornire il cervello con le sostanze nutritive provenienti dal sangue e portare via le sostanze di rifiuto.

Un'ulteriore protezione è assicurata dalle strutture ossee presenti lungo tutto il sistema nervoso, dalla scatola cranica alle vertebre. Forme tumorali possono colpire qualsiasi parte del cervello, del cervelletto o del sistema nervoso e anche le meningi che lo rivestono. L'oncologo Gaetano Finocchiaro parla dei tumori del sistema nervoso centrale gliomi e meningiomi e degli ultimi progressi della ricerca su queste malattie.

Più frequenti sono invece i tumori che si formano all' interno del cervello, ma che hanno origine da cellule metastatiche provenienti da altri distretti, come per esempio il senola cute e il polmone.

la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica

In questo caso la massa tumorale è composta da Prostatite che non originano dal sistema nervoso, ma che interferiscono comunque con il suo funzionamento. L'unico legame accertato con fattori di rischio è quello con le radiazioni ad alto dosaggio. Raramente alcuni tipi di neoplasie del sistema nervoso ricorrono nell'ambito di una stessa famiglia. La radiochirurgia Gamma Knife, detta anche radiochirurgia stereotassica, è una forma molto precisa di radioterapia.

Anche se è chiamata chirurgia, una procedura di Gamma Knife non comporta un intervento chirurgico effettivo, né la Gamma Knife è davvero un coltello. Questa tecnica utilizza fasci di raggi gamma altamente precisi, mirati al trattamento di lesioni di piccole o medie dimensioni, di solito a livello cerebrale.

I fasci di radiazione sono centrati in modo molto preciso sul tumore, le lesioni o altre aree da trattare con un minimo effetto sul tessuto cerebrale sano circostante. La radiochirurgia Gamma Knife è più spesso impiegata per il trattamento di tumori e di altre lesioni cerebrali. Poiché gli effetti terapeutici di un procedimento Gamma Knife avvengono piuttosto lentamente nel tempo, essa non viene utilizzata in quei pazienti che richiedono un trattamento più immediato.

La radiochirurgia funziona allo stesso modo di altri tipi di radioterapia: la radiazione danneggia o distrugge il DNA delle cellule tumorali, annientandone la possibilità di riprodursi e crescere. Per le lesioni vascolari come le malformazioni arterovenose MAVi vasi sanguigni progressivamente si chiudono dopo il trattamento.

Il trattamento Gamma Knife prevede di solito i seguenti passaggi:. Al fine di prevenirne il movimento durante il trattamento, un telaio viene fissato alla testa, attraverso dei pins progettati appositamente per questo scopo.

Il telaio fissato alla testa è la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica una guida per concentrare i fasci impotenza raggi gamma nella posizione esatta della lesione da trattare. Una volta fissato il telaio alla testa, viene determinata la posizione esatta della lesione da la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica mediante uno studio di tomografia computerizzata TAC o di risonanza magnetica nucleare RM.

Dopo che la scansione TC o RM è stata completata, il team di radioterapia pianificherà il piano di trattamento. I risultati della scansione delle immagini, insieme ad altre informazioni, sono poi utilizzati da un fisico medico per determinare il miglior trattamento.

Le complicazioni neurologiche in oncologia

Dopo che il paziente viene posizionato per il trattamento, una sorta di casco con molte centinaia di fori viene sistemato sopra la testa. Questi fori aiutano a mettere a fuoco i fasci radianti sul bersaglio.

Il trattamento dura da alcuni minuti fino a qualche ora, a seconda del tipo e impotenza posizione della lesione da trattare. Generalmente, è richiesta una sola sessione di trattamento per una lesione. Una procedura di trattamento Gamma Knife comporta un lavoro di squadra.

la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica

Inoltre, un fisico medico valuta il numero preciso di radiazioni ed il posizionamento del fascio necessari per ottenere la dose di radiazioni che è stata prescritta dal radioterapista. Il sistema Gamma Knife è uno dei tre tipi di sistemi di radiochirurgia esistenti. Se in gravidanza e nel sospetto di essere incinta, la paziente dovrebbe informare il medico. Alcuni rari effetti collaterali, possono essere correlati alla localizzazione e alla dimensione della patologia da trattare.

Tali rischi verranno illustrati al singolo paziente in base alla tipologia di malattia. Esistono altri rari rischi a seconda della vostra condizione medica specifica. Assicuratevi di discutere di eventuali problemi con il vostro medico prima del trattamento.

Leggete attentamente il modulo e chiedete la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica qualcosa non è chiaro. È possibile essere sottoposti ad esami del sangue o altri esami diagnostici.

Potrebbe essere necessario dover interrompere questi Trattiamo la prostatite prima della procedura. Le donne in età fertile possono essere sottoposte ad un test di gravidanza prima della procedura tramite un campione di urina. La procedura Prostatite Knife viene eseguita come parte di un breve ricovero in ospedale.

Le procedure possono variare a seconda delle proprie condizioni e quelle della patologia oggetto del trattamento. Generalmente una procedura Gamma Knife prevede questi passaggi: 1.

Colonna aureliana anno erezione

Vi verrà chiesto di togliere gli abiti, i gioielli, le forcine per capelli, le protesi o altri oggetti che possono interferire con la procedura e vi verrà dato un abito da indossare. La pelle corrispondente alle posizioni di fissaggio del telaio sulla testa viene Cura la prostatite. Un anestetico locale viene iniettato nei siti di inserzione dei pins del telaio sulla testa.

Le immagini acquisite verranno utilizzate da un computer per la progettazione del vostro trattamento. Potrete sdraiarvi su un tavolo scorrevole. Un casco speciale, chiamato casco collimatore, viene montato sul telaio fissato alla testa. Il casco collimatore Prostatite fori, che permettono ai fasci di radiazione di passare attraverso di essa nel cervello con un metodo molto preciso determinato da un computer.

Avrete a disposizione un citofono per comunicare con il team. Essi saranno comunque in grado di sentirvi in ogni momento. Sarete anche osservati attraverso un monitor video.

Il numero di trattamenti dipende dalla vostra situazione specifica. Quando la sessione di trattamento è finita, il tavolo di trattamento uscirà fuori dalla la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica Gamma Knife.

Il telaio fissato alla testa sarà quindi rimosso. I siti di inserzione dei pin saranno puliti e sarà applicata una medicazione sterile.

Tassi di reattanza di 15 anni per carcinoma della prostata con radiazione

Una volta che sarete in grado di assumere i liquidi per via orale, la via EV potrebbe essere rimossa. Si possono quindi assumere liquidi e cibi solidi. La procedura di Gamma Knife viene generalmente eseguita in regime di ricovero, in modo che molto probabilmente vi sarà permesso di tornare a casa il giorno successivo al trattamento.

Si consiglia comunque di non sfregare le sedi delle viti sulla testa, fino a quando queste non sono guarite, in genere entro circa una settimana. Gamma Knife — Radiochirurgia Stereotassica. Come Prostatite la radiochirurgia Gamma Knife? Rischi connessi al trattamento Se in gravidanza e nel sospetto di essere incinta, la paziente dovrebbe informare il medico.

Durante la procedura di Gamma Knife La procedura Gamma Knife viene eseguita come parte di un breve ricovero in ospedale. Le procedure possono variare a seconda delle proprie condizioni e quelle della patologia oggetto del trattamento Generalmente una procedura Gamma Knife prevede questi passaggi: la radiazione del raggio esterno per il cancro alla prostata può causare spasmi alla vescica.